Notizie

Gestire l’impresa

Servizi

Il Mercato Elettronico nella Pubblica Amministrazione (MEPA), dal 1 luglio 2007 per gli enti pubblici è il canale obbligatorio per gli acquisti sotto la soglia comunitaria.

Le Amministrazioni possono consultare, su cataloghi on line, l'offerta dei fornitori abilitati, confrontando i prezzi e decidendo se acquistare direttamente i beni o servizi proposti dalle imprese abilitate.

Per consentire alle imprese di inserirsi efficacemente in questo mercato, Confcooperative e Consip s.p.a. hanno firmato un accordo che ha portato all'apertura di uno specifico sportello nella sede di Confcooperative Reggio Emilia.

Oltre ad offrire informazioni, lo sportello effettua la procedura di abilitazione dell'impresa e fornisce consulenze per la gestione dello strumento e delle sue applicazioni.

Riferimenti: Barbara Bertolani, Giuseppe Caserta

Confcooperative Terre d’Emilia ha, al proprio interno, le risorse e le competenze necessarie a sostenere le imprese sui progetti di ricerca e sviluppo che possono migliorarne l’efficienza, ampliare i mercati di riferimento, sostenerne l’innovazione.

Riferimento: Giovanni Teneggi

 

Attraverso l’ente di formazione Irecoop Emilia-Romagna, Confcooperative Terre d’Emilia promuove, inoltre,  interventi formativi che coprono tutte le aree di interesse delle imprese.

Irecoop vanta un consolidato know-how sui temi della formazione delle risorse umane, dell’apprendistato, della certificazione delle competenze, dell’educazione cooperativa nelle scuole.

L’attività dell’Istituto è anche indirizzata ad assistere le imprese cooperative nella partecipazione a progetti transnazionali, al fine di valorizzare le esperienze del territorio in un’ottica di scambio e internazionalizzazione dei saperi e delle opportunità.  

Il servizio è incentrato sull’interpretazione normativa e sulla gestione delle relazioni sindacali e prevede: approfondimento delle previsioni dei Contratti collettivi nazionali, gestione delle relazioni sindacali attinenti alla contrattazione collettiva di secondo livello e a quella relativa ai contratti integrativi aziendali e gestione delle relazioni sindacali attinenti a vertenze di lavoro, aspetti disciplinari e altre specifiche. Il servizio Giuslavoristico si occupa di informare tempestivamente e in modo puntuale le cooperative di tutte le ultime modifiche alle normative del settore lavoro e fornisce supporto per l’attivazione degli ammortizzatori sociali per quel che riguarda, in particolare, l’interazione con l’Inps e la gestione delle pratiche.

Referenti: Gino Pili, Luca Vismara, Andrea Ceccardi, Eugenio Franchini, Roberto Ferrari 

Uno specifico affiancamento alle imprese viene messo in atto nei processi di riorganizzazione e di sviluppo di sistemi di controllo direzionale. L’assistenza prende avvio dalla stesura di budget in cui si definiscono gli obiettivi cui sono proiettate le imprese. La verifica periodica della corrispondenza tra questi e i risultati ottenuti consente di fornire precisi indirizzi anche per l’applicazione di idonei correttivi nel caso in cui si verificassero elementi di incongruità.

Il servizio assiste le aziende nell’assunzione degli assetti organizzativi necessari per ottemperare alle norme relative alla prevenzione della crisi d’impresa ed entra anche  nel merito di nuovi possibili filoni di attività delle imprese, consentendo così agli amministratori valutazioni ponderate relative anche al medio-lungo periodo.

il Servizio offre un'ampia gamma di applicativi gestionali molto performanti e scelti, di volta in volta, in base alle specifiche esigenze, alle dimensioni e alle caratteristiche organizzative delle aziende.

I nostri partners

Resta informato